Archivia 2019

Meteo incerto, la partenza slitta a fine mese

Ancora una situazione meteo instabile sull’Atlantico costringe Ocean Cat a rinviare la partenza del tentativo di record di traversata da Dakar a Guadeloupe su un catamarano sportivo di 6 metri. La situazione attualmente esistente in questo tratto di Oceano e le previsioni meteorologiche dei prossimi giorni dell’esperto Alessandro Pezzoli hanno spinto Ocean Cat a rinviare la partenza: “La situazione è ancora instabile – ha detto Pezzoli – in quanto vi è ancora una depressione in corso che taglierà l’Atlantico interrompendo completamento il flusso di Aliseo. La situazione tornerà ad essere stabile intorno al 29 gennaio“. 

Continua a leggere

Picciolini e Sardi prendono possesso del catamarano

Dopo dieci giorni di attesa e di procedure burocratiche, i due velisti romani Tullio Picciolini e Giammarco Sardi hanno completato le operazioni di sdoganamento del catamarano sportivo non abitabile di appena 6 metri “Ocean Cat” con il quale tenderanno di battere il record di traversata atlantica senza assistenza dalla costa del Senegal a Guadeloupe (2551 miglia nautiche, pari a 4724 km).  Per Tullio Picciolini, a capo di questa sfida sportiva ora inizia una fase delicata: “Oggi finalmente iniziamo a montare il catamarano con la competente presenza di Domenico Prospero, risorsa fondamentale per le sue competenze e la sua manualità in ogni ambito navale. Da decenni impegnato nella cantieristica navale romana ha lasciato ogni impegno di lavoro per seguire Ocean Cat. Curerà insieme all’equipaggio l’assemblaggio e il controllo strutturale del catamarano. Lavorerà sul fissaggio scafi, armamento dell’albero e verifica sistemi di sicurezza come quello di raddrizzamento. Un lavoro dietro le quinte fatto con la passione e la competenza del miglior professionista del Tirreno“. 

Continua a leggere

A Dakar per promuovere la vela e la cultura nautica

Sono trascorsi dieci lunghissimi giorni qui a Dakar e ancora non siamo riusciti a vedere il nostro Ocean Cat, chiuso dentro un container nell’area portuale in attesa di essere sdoganato. Non abbiamo però perso tempo e in questi giorni abbiamo curato la preparazione fisica… ma abbiamo anche avuto modo di poter far conoscere la nostra avventura e parlare delle nostre esperienze a venti giovani di SeneVoile, una scuola vela fondata dall’italiano Paolo Lodigiani che con grande impegno e passione fa conoscere lo sport della vela qui in Africa.  Continue reading “A Dakar per promuovere la vela e la cultura nautica” »