Meteo incerto, la partenza slitta a fine mese

Meteo incerto, la partenza slitta a fine mese

Ancora una situazione meteo instabile sull’Atlantico costringe Ocean Cat a rinviare la partenza del tentativo di record di traversata da Dakar a Guadeloupe su un catamarano sportivo di 6 metri. La situazione attualmente esistente in questo tratto di Oceano e le previsioni meteorologiche dei prossimi giorni dell’esperto Alessandro Pezzoli hanno spinto Ocean Cat a rinviare la partenza: “La situazione è ancora instabile – ha detto Pezzoli – in quanto vi è ancora una depressione in corso che taglierà l’Atlantico interrompendo completamento il flusso di Aliseo. La situazione tornerà ad essere stabile intorno al 29 gennaio“. 

Intanto Tullio Picciolini e Giammarco Sardi hanno rimontato e riarmato l’imbarcazione, mettendo a punto alcuni accorgimenti tecnici necessari per la traversata. Sono stati installati i pannelli elettrici, posizionate le batterie e la strumentazione connessa alla black box di World Sailing per la certificazione del record, così come è stato testato il collegamento della strumentazione GPS e del tracking con la sala operativa allestita a Roma, dalla quale verrà monitorata istante dopo istante l’impresa dei due velisti romani. Domani è prevista la prima uscita di prova nelle acque di Dakar.

 

Aggiornamenti quotidiani sono disponibili sulla pagina Facebook e Instagram di Ocean Cat.